Avengers: Infinity War. Altri 10 anni a questi livelli

Il titolo è un augurio ai Marvel Studios. Era il 2008 quando una platea piena di dubbi, domande, sorrisi amari e sorrisini aspettava di vedere il primo Iron Man di Jon Favreau e con un redivivo Robert Downey Jr. Da lì in poi, per dieci anni, la casa cinematografica che, sulla carta, ha dato i natali ai supereroi più amati al mondo ha iniziato a sfornare una media due film ogni anno. Prima i personaggi più importanti come Capitan America, Thor e il già citato Iron Man, poi altri supereroi dimenticati come i Guardiani della Galassia, Black Panther e infine altri meno conosciuti al grande pubblico come Ant Man e Doctor Strange. Infine, Spider Man.

Continua a leggere